Ambientato a San Francisco, in uscita a novembre

Watch Dogs 2 Marcus

Conclusosi il countdown apparso un paio di giorni fa, Ubisoft ha rivelato a tutti gli effetti Watch Dogs 2. Per chi avesse una ventina di minuti di tempo libero, il video trasmesso live è registrato e visibile su YouTube:

 

 

Il secondo capitolo della serie non sembra discostarsi troppo da quanto visto in Watch Dogs 1, almeno in termini di meccaniche generali. Nel video si assiste comunque ad alcuni nuovi tipi di hacking piuttosto interessanti, come le possibilità di guidare di fatto ogni veicolo a distanza e quella di interagire attivamente (ad esempio facendo suonare loro il telefono) con ogni NPC del gioco, e non solo quelli considerati importanti. In parallelo sono stati introdotti nuovi gadget e alcuni piccoli apparecchi radiocomandati, tra cui un drone. Anche il multiplayer è stato espanso lungo il binario già intrapreso, con la compenetrazione (pacifica) dei mondi di più utenti collegati anche senza l’esplicita richiesta di farlo da parte di uno dei due.

Ad essere cambiati radicalmente, invece, sono l’ambientazione è il protagonista. Dall’introverso e combattuto Aiden Pearce, in cerca solo di una vendetta personale, si passa infatti a Marcus Holloway, membro del DeadSec e più giovane, sbarazzino e atletico; al contempo, dalla Chicago degli estremi squilibri tra ricchezza e povertà l’azione si sposta a San Francisco, più moderna, in evoluzione e appariscente, con vari animali per le strade e un tono più tropicale che continentale.

 

 

Watch Dogs 2 uscirà su PS4, Xbox One e PC il 15 novebre 2016. Maggiori dettagli saranno ovviamente rivelati da qui ad allora.

Lorenzo Forini
Sono nato a Bologna nel 1993, videogioco da sempre, e da sempre mi ha affascinato l'idea di andare oltre al solo giocare, di cercare di capire cosa c'è nascosto in ogni titolo dietro al sipario più immediato da cogliere. Se i videogiochi sono una forma d'arte, forse è il caso di iniziare a studiarli davvero come tali.