Oltre 150 ospiti, tra cui Favij, Il Signor Distruggere, Giorgio Vanni, Salvatore Aranzulla e molti altri

Per descrivere il Nerd Show, potrebbero bastare anche solo una manciata di nomi e pochi, ma impressionanti, numeri.
Oltre 150: il numero degli ospiti che saranno presenti all’evento, tra cui vere e proprie celebrità come il “Signor Distruggere“, Giorgio Vanni e Salvatore Aranzulla.
Più di 4 milioni: gli iscritti dello youtuber più seguito d’Italia, Favij, che sarà presente al Nerd Show e che con i suoi video ha superato quota 15 milioni. Giusto per dare un’unità di misura, parliamo di cifre paragonabili ad eventi come la finale del Festival di Sanremo, la finale dei mondiali o la prima televisiva de “La vita è bella” di Roberto Benigni.
Un milione: radunate tutti gli ospiti del Nerd Show, prendetene cinque a caso, e indipendentemente dalla scelta la somma dei loro follower raggiungerà comunque numeri a sei zeri.

Ed ecco qui: proprio come promesso, è bastata solo una manciata di nomi e qualche numero per evidenziare l’importanza e l’attenzione rivolta all’organizzazione del Nerd Show di Bologna, che si svolgerà nel Quartiere fieristico di Bolognasabato 10 e domenica 11 febbraio con oltre 150 ospiti (molti internazionali) e un centinaio di eventi dal vivo, che si candida a diventare punto di riferimento nelmondo Nerd.

Informatica, videogiochi, fumetti. Mondi che, appena qualche anno fa, erano simbolo del disimpegno e che oggi, invece, muovono un mercato milionarioproponendo nuovi linguaggi e forme di comunicazione.

Nel corso della due giorni bolognese si alterneranno personaggi come Salvatore Aranzulla, il risolutore informatico a cui tutti – cercando risposte sui motori di ricerca – almeno una volta hanno fatto ricorso; il ”Signor Distruggere” Vincenzo Maisto, blogger del momento capace di smantellare con grande ironia e strepitosa lucidità le “follie” dei frequentatori dei social (e non solo); l’artista sud-coreano Kim Jung Gi, ribattezzato il “fenomeno” per la sua incredibile dote di disegnare in maniera dettagliata qualsiasi oggetto o evento senza necessità di riferimenti fotografici. E poi lo youtuber italiano con più seguito, Favij; lo storico volto di Art Attack, Giovanni Muciaccia; l’inconfondibile voce delle sigle di Dragon Ball e dei PokémonGiorgio Vanni; le eccellenze del settore comics Dave JohnsonEric CaneteRiccardo FedericiMirka AndolfoSamuel SpanoLoputyn.

Giovanni John Improta
Vi siete mai chiesti come nasce un sito di videogiochi come GameBack? Semplice, una mattina mi sono svegliato e mi sono chiesto: ma io cosa so fare? Mah, l'unica cosa in cui sono bravo sono i videogiochi, sai a quanto potrà servirmi.... Beh, il resto è storia come si suol dire. Ringraziatemi o insultatemi su Facebook, Twitter, o Ludomedia