Il prodotto non era mai stato pensato per rimanere a lungo sul mercato

Nonostante il notevole successo dimostrato dalle vendite e il recente rifornimento di unità nei negozi, Nintendo ha confermato definitivamente che NES Classic Edition, comunemente noto come NES Classic Mini, sta per essere discontinuato nel Nord America. Il che, con ogni probabilità, anticipa il blocco della distribuzione a livello mondiale.

 

Per chi non lo sapesse, il NES Classic è una piccola console da emulazione con l’aspetto di un Nintendo Entertainment System e contenente 20 giochi preinstallati della medesima piattaforma, in vendita dal 10 novembre 2016.

La macchina, contro le aspettative di molti, ha registrato ottime vendite, tanto che ne sono state prodotte delle unità aggiuntive oltre a quelle inizialmente previste. I piani generali di Nintendo, tuttavia, non sono cambiati, e la piccola console smetterà presto di arrivare nei negozi. Come spiegato da un rappresentate della compagnia a IGN:

NES Classic Edition non era pensato come un prodotto continuativo e a lungo termine. Ad ogni modo, vista la molta domanda, abbiamo aggiunto alcune spedizioni ai piani originali.

 

Tutto questo avrà purtroppo l’effetto di far lievitare ulteriormente i prezzi presso i rivenditori online di seconda mano, fenomeno che anche in condizioni normali affligge spesso molti prodotti di Nintendo a causa della scarsa disponibilità sul mercato.

Lorenzo Forini
Sono nato a Bologna nel 1993, videogioco da sempre, e da sempre mi ha affascinato l'idea di andare oltre al solo giocare, di cercare di capire cosa c'è nascosto in ogni titolo dietro al sipario più immediato da cogliere. Se i videogiochi sono una forma d'arte, forse è il caso di iniziare a studiarli davvero come tali.