In questo articolo si tocca un argomento fondamentale: l’attacco. Spesso si trova difficoltà ad attaccare con i giusti tempi, soprattutto se siamo in fifa 13. Nei precedenti episodi di fifa l’attacco era semplice, basato quasi sempre sugli uno-due che perforavano facilmente la difesa della CPU. In questa edizione però non è cosi semplice, per questo la guida che vi proponiamo vi aiuterà a rendere più abbordabile l’attacco per chi ancora non ha molta esperienza. Innanzitutto scegliete il modulo più simile al vostro modo di attaccare. Se siete molto offensivi puntate sul 4-3-3, le ali aiuteranno la punta centrale che avrà più facilità nel concludere a rete, i centrocampisti si inseriranno spesso e saranno più presenti nell’azione. Unica nota negativa è la difesa, che sarà esposta a rischi maggiori. Se invece volete avere un modulo sproporzionato e super offensivo non vi resta che scegliere il 4-2-4. Il consiglio è di usare questo modulo solamente nei casi di emergenza, o quando siete in svantaggio di parecchi gol. Il vantaggio è quello di avere un attacco superbo con azioni che lasceranno poco scampo alla difesa della CPU a svantaggio però della difesa che senza l’aiuto dei centrocampisti, (solamente due), avrà molta difficoltà nel contenere gli attacchi avversari. Per questo il modulo classico offensivo al punto giusto rimane il 4-3-3. Il consiglio per questo modulo è di avere giocatori veloci per tutti i tre ruoli attacco, difesa, e centrocampo, e avere una punta centrale di peso possibilmente alta e forte fisicamente capace di inventarsi gol da vero 9. Le ali invece devono essere veloci, agili e dotate di tecnica per aiutare la punta a fare gol. Il centrocampo deve avere il CC con una tecnica superba mentre i due esterni devono essere veloci e con una buona resistenza, saranno quelli che si stancheranno di più. Le caratteristiche dei terzini devono includere velocità e resistenza, con una buona difesa. I difensori forti di testa e fisicamente, con una buona dose di velocità. Una volta pensato ai giocatori bisogna soltanto allenarsi. Non abbiate nessuna fretta, anzi, cercate il possesso palla per far alzare il baricentro della squadra avversaria, se non siete sicuri di concludere l’azione non forzate, ma ricominciate  l’azione. State molto attenti ai fuorigioco e cercate di non avere fretta.

Fede22
Ciao a tutti, sono Federico, amo divertirmi con ogni genere gioco, e se si tratta di FIFA o Top Spinm ancora meglio!