Confermate le anticipazioni di Kotaku

Scalebound drago

AGGIORNAMENTO (09/01/2017):

Microsoft ha appena confermato ufficialmente la cancellazione di Scalebound. Dopo avere contattato IGN, la casa madre di Xbox ha rilasciato la seguente dichiarazione ufficiale:

Dopo un’attenta valutazione, Microsoft Studios è giunta alla conclusione di cessare la produzione di Scalebound. Stiamo lavorando sodo per consegnare un’incredibile lineup di giochi ai nostri fan quest’anno, inclusi Halo Wars 2, Crackdown 3, State of Decay 2, Sea of Thieves e altre grandi esperienze.”

 

Per il momento non si hanno maggiori dettagli.

 

ARTICOLO ORIGINALE (09/01/2017):

Stando a quanto riportato da Kotaku nella giornata di oggi, Scalebound, esclusiva Xbox One sviluppata da Platinum Games, sarebbe a rischio cancellazione.

 

Stando al portale videoludico americano lo sviluppo di Scalebound starebbe infatti incontrando dei seri problemi, al punto da convincere le persone ai piani alti a staccare a breve la spina.

Kotaku cita solo “diverse fonti” anonime per la notizia, ma ad onor del vero bisogna ricordare che il sito, più di molti altri, ha un buon pedegree in quanto a soffiate e leak rivelatisi fondati. Ci sono anche alcuni labili indizi a supporto di questo rumor, come il fatto che Scalebound sia stranamente assente da una lista di titoli attesi su Xbox One redatta nei giorni scorsi da Microsoft.

 

Kotaku ha contattato Microsoft in merito alla questione, e ha ricevuto in risposta semplicemente che nuove informazioni riguardo Scalebound saranno fornite a breve. Restiamo quindi in attesa di una conferma o una smentita.

Lorenzo Forini
Sono nato a Bologna nel 1993, videogioco da sempre, e da sempre mi ha affascinato l'idea di andare oltre al solo giocare, di cercare di capire cosa c'è nascosto in ogni titolo dietro al sipario più immediato da cogliere. Se i videogiochi sono una forma d'arte, forse è il caso di iniziare a studiarli davvero come tali.