Sono stati finalmente scoperti ben due metodi per duplicare pokémon anche in Pokémon X & Y. Clonare pokémon non è affatto difficile come si potrebbe pensare, né particolarmente rischioso. Tuttavia, per sdoppiare i propri pokémon ci sarà bisogno anche di un amico o di un altro 3DS o 2DS con Pokémon X o Y. Uno dei due procedimenti può essere fatto anche online, ed in questo caso magari potete anche lasciare un commento e mettervi d’accordo con altri lettori per trovare un amico con cui effettuare l’operazione.

Cominciamo analizzando il primo metodo per duplicare pokémon.

Clonare pokémon e oggetti – metodo funzionante e testato personalmente

Ho personalmente testato questo metodo e ha funzionato, quindi ne posso garantire l’efficacia. Alcuni dicono che lo scambio non debba avvenire per forza tramite internet, ma anche offline, però non posso confermarlo, perché con me non ha funzionato.

Cosa serve:

  • Due 3DS o 2DS
  • Due cartucce di Pokémon X o Y

Come fare:

Premessa: chi spegnerà la console per secondo perderà il pokémon scambiato, che però verrà sostituito con il pokémon dell’altra persona, ovvero il pokémon che si voleva clonare. Il primo a spegnerà la console non perderà nessun pokémon, ma creerà un clone del suo pokémon che andrà all’altra persona.

Ecco un pratico video che mostra tutto il procedimento.

  1. Iniziare lo scambio tra i due 3DS
  2. Scegliete i pokémon da scambiare e completate lo scambio
  3. Una volta completato lo scambio, quando apparirà la scritta “connessione in corso…”, dopo esattamente 5 secondi, spegnete il 3DS a destra
  4. Appena sullo schermo alto del 3DS a sinistra appare una schermata nera d’errore, spegnere la console
  5. Complimenti, hai clonato il tuo pokémon!

Prima di darvi alla duplicazione di pokémon leggendari o molto rari, però, consiglio sempre di fare un po’ di pratica con pokémon più scarsi. Inoltre, prendere il tempo è molto difficile, quindi le prime volte potrebbero volervici anche molti tentativi per riuscire a sdoppiare con successo.

Disclaimer

Clonare pokémon è barare. Duplicando i pokémon si rischia di rovinare la cartuccia e/o i salvataggi del gioco. Né io, autore dell’articolo, né GameBack.it si assume la responsabilità di eventuali danni.

Giovanni John Improta
Vi siete mai chiesti come nasce un sito di videogiochi come GameBack? Semplice, una mattina mi sono svegliato e mi sono chiesto: ma io cosa so fare? Mah, l'unica cosa in cui sono bravo sono i videogiochi, sai a quanto potrà servirmi.... Beh, il resto è storia come si suol dire. Ringraziatemi o insultatemi su Facebook o Ludomedia.

Lascia un commento