Superati tutti gli stretch goal in un giorno

Playtonic Games, uno studio composto da alcuni componenti chiave un tempo parte di Rare, ha lanciato ieri una campagna Kickstarter per finanziare Yooka-Laylee, un nuovo Platformer 3D sullo stile di Banjoo-Kazooie.

 

Il successo della campagna è sconvolgente: il gioco ha raggiunto l’obiettivo minimo (£175,000, circa 235’000€) in una quarantina di minuti, e in neanche 24 ore sono stati sfondati tutti gli stretch goal originali (l’ultimo era da £1,000,000, ovvero 1’350’000€).

Attualmente siamo “fermi” a circa un milione e duecentomila sterline (quindi anche gli altri due stretch goal aggiunti d’urgenza sono già stati superati) e mancano ancora 44 giorni, in cui la cifra ha tutto il potenziale di farsi letteralmente astronomica rispetto alla richieste iniziali.

 

Yooka-Laylee uscira in contemporanea su PC (Windows, Mac e Linux), Wii U, PS4 e Xbox One intorno ad ottobre 2016.

Lorenzo Forini
Sono nato a Bologna nel 1993, videogioco da sempre, e da sempre mi ha affascinato l'idea di andare oltre al solo giocare, di cercare di capire cosa c'è nascosto in ogni titolo dietro al sipario più immediato da cogliere. Se i videogiochi sono una forma d'arte, forse è il caso di iniziare a studiarli davvero come tali.